LottoImmagineDescrizionePrezzo
144
guido polo
GUIDO POLO
Guido Polo (Borgo Valsugana 1898 – Trento 1988) disegno a china raffigurante “Inverno”. Firmato in basso a destra. Sul retro etichetta dell’artista. Cm 22 x 31,5.
 600,00
145
carlo sartori
CARLO SARTORI
Carlo Sartori (Ranzo 1921 – Godenzo 2012) carboncino su carta raffigurante “Il soccorso”, 1980. Firmato e datato in basso a sinistra “C. Sartori 80”. Cm 50 x 40.
 800,00
146
nicola sangiorgi
NICOLA SANGIORGI
Nicola Sangiorgi (1844 – 1875) litografia raffigurante “Adorazione dei Magi” da dipinto di Raffaello Sanzio. Cm 33,5 x 57,5 + margini.
 200,00
147
isole solovki
LOTTO NON PIU’ DISPONIBILE
Incisione dipinta a mano raffigurante “Isole Solovki, il monastero”. Cm 21,5 x 31,5. Disegno a china raffigurante “Isole Solovki”. Firmato e datato in basso a destra. Al verso titolato “Solovki ‘96 – O. Bochkareva”. Cm 7,5 x 23.
148
luigi bonazza
LUIGI BONAZZA
Luigi Bonazza (Arco 1877 – Trento 1965) acquaforte su acciaio raffigurante “Dante Alighieri”, 1926. Autografato in basso a destra, fuori dal campo inciso. Cm 59 x 49,3.
 600,00
149
giuliana cainelli
GIULIANA CAINELLI
Giuliana Cainelli, acquaforte raffigurante e titolata “Saga di uccelli”. Cm 21,5 x 14,5 il campo inciso.
 80,00
150
guido polo
GUIDO POLO
Guido Polo (Borgo Valsugana 1898 – Trento 1988) china su carta raffigurante e titolata e datata “Dintorni di Trento Paesaggio verso Povo”, 1942. Cm 11 x 15,5 la parte visibile. Cm 11,8 x 16,2 misure complete.
 300,00
151
zec safet
ZEC SAFET
Zec Safet (Bosnia 1943) acquaforte a punta secca titolata “La camera”, datato “94”. Cm 15 x 11.
 200,00
152
giovanni barbisan
GIOVANNI BARBISAN
Giovanni Barbisan (Treviso 1914 – 1988) acquaforte raffigurante “Paesaggio”. Cm 14,5 x 10.
 200,00
153
carlo cainelli
LOTTO NON PIU’ DISPONIBILE
Carlo Cainelli (Rovereto 1896 – Firenze 1925) acquaforte raffigurante “San Michelino – Firenze”. Cm 15,5 x 11.
154
remo wolf
REMO WOLF
Remo Wolf (Trento 1912 – 2009) incisione raffigurante “Sarca di Genova”, 1980, 10/10. Cm 27,5 x 38,5 il campo inciso.
 80,00
155
giuliana cainelli
GIULIANA CAINELLI
Giuliana Cainelli, acquerello su carta raffigurante e titolata “Il Parco”, Datata e firmata in basso a destra “Tubre 1954, Giuliana Cainelli”. 1954. Esposto alla XXVI Biennale d’Arte di Venezia del 1952. Cm 49 x 35.
 200,00
156
luigi marcon
LUIGI MARCON
Luigi Marcon (Tarzo 1938) incisione raffigurante e titolata “Robinie euganee”, 3/20. Cm 24,5 x 19,5 il campo inciso.
 20,00
157
quintino sella
GRUPPO 7 STAMPE
Gruppo di sette stampe composto da un’incisione raffigurante “Quintino Sella” di Lodovico Bigola (Parma 1822 - 1905) e sei serigrafie raffiguranti “Scorci e Paesaggi” di Giuseppe Mario d’Amico (Tunisia 1935 - ).
 150,00
158
luigi bonazza
LUIGI BONAZZA
Luigi Bonazza (Arco 1877 – Trento 1965) acquaforte su acciaio raffigurante “Dante Alighieri”, 1926. Autografato in basso a destra, fuori dal campo inciso. Cm 59 x 49,3.
 600,00
159
joseph anton bauer
JOSEPH ANTON BAUER
Joseph Anton Bauer (Monaco 1820 – Vienna 1904), litografia raffigurante “Crocifissione”, seconda metà del XIX secolo. Firmata J. Bauer. Cm 65 x 52 + margini.
 80,00
160
crocifissione
KÖNIG – JEAN THOUVENIN – LEON MAUDUISON
Gruppo di tre incisioni raffiguranti “Crocifissione con angeli”, “Trasfigurazione”, “Caduta di Cristo sul Calvario”, del XIX secolo. Firmate König (Parigi ? 1840 crica), Thouvenin (Jean Thouvenin Parigi 1765 - ?) e Mauduison (Leon Mauduison Francia 1848 – 1886). Cm 71 x 49 + margini.
 240,00
161
predicazione nel tempio
RAFFAELE PERSICHINI – GIUSEPPE BORTIGNONI – SEBASTIANO LUISON O LOVISON(I)
Gruppo di quattro incisioni raffiguranti scene evangeliche “Predicazione al Tempio”, “Lasciate che i bambini vangano a me”, Guarigione del cieco nato”, “Resurrezione di Lazzaro”, del XIX secolo. Firmate rispettivamente Raphael (Raffaele) Persichini (1794 – 1861), Joseph (Giuseppe) Bortignoni (1778 - 1860) , Sebastianus (Sebastiano) Luison (o Lovison - Lovisoni, circa 1775 - Bassano d.G. 1845). Cm 41,5 x 52,5 + margini.
 400,00
162
vita di giuseppe
ANGELO ZAFFONATO
Gruppo di quattro incisioni acquerellate firmate Angelo Zaffonato (1787 o 1790 ? - Bassano d.G. 1835 / allievo del Remondini) da disegni di Angelica Kaufmann, raffiguranti scene bibliche dalla Genesi “Episodi della vita di Giuseppe.” Cm 34 x 42,5 + margini.
 450,00
163
antonio visentini
ANTONIO VISENTINI
Antonio Visentini (Venezia 1688 - 1781) incisione su rame raffigurante “Platea S.S. Johannis et Pauli, eorum Templum et Schola D. Marci (Campo Santi Giovanni e Paolo)”. Mm 270 x 430.
 500,00
164
basilio armani
BASILIO ARMANI
Basilio Armani (Riva del Garda 1817 - Malè 1899) litografia raffigurante “Professione di fede” (pronunciata nella Cattedrale di Trento il 14 decembre 1845), tratta da “Feste secolari del Concilio di Trento”, edito da Hanfstaegl a Monaco. In basso a sinistra “Armani Basilio dis. dal vero e lit”, in basso a destra “Hanfstaegl imp in Monaco”. Parte incisa mm 214 x 297. Cornice cm 32,5 x 46,5.
 500,00
165
basilio armani
BASILIO ARMANI
Basilio Armani (Riva del Garda 1817 - Malè 1899) litografia raffigurante “Grande serenata” (eseguita sulla Piazza del Duomo in Trento, nella sera del 14 decembre 1845 dalle bande musicali civiche di Trento, Bolgiano, Rovereto, Borgo, Sacco e Mori), tratta da “Feste secolari del Concilio di Trento”. In basso a sinistra “Armani Basilio dis. dal vero e lit”, in basso a destra “Hanfstaegl imp in Monaco”. Parte incisa mm 218 x 297. Cornice cm 32,5 x 46,5.
 120,00
166
basilio armani
BASILIO ARMANI
Basilio Armani (Riva del Garda 1817 - Malè 1899) litografia raffigurante “Solenne processione” (dalla Chiesa di Santa Maria alla Cattedrale di Trento, celebrata nel giorno 13 decembre 1845), tratta da “Feste secolari del Concilio di Trento”. In basso a sinistra “Armani Basilio dis. dal vero e lit”, in basso a destra “Hanfstaegl imp in Monaco”. Parte incisa mm 207 x 292. Cornice cm 47 x 57,5.
 150,00
167
basilio armani
BASILIO ARMANI
Basilio Armani (Riva del Garda 1817 - Malè 1899) litografia raffigurante “Ingresso in Trento” (di Sua em. il Cardinale Arcivescovo di Salisburgo, Federico dei Principi di Schwarzenberg ), tratta da “Feste secolari del Concilio di Trento”. In basso a sinistra “Armani Basilio dis. dal vero e lit”, in basso a destra “J.B. Kuhn imp in Monaco”. Parte incisa mm 215 x 297. Cornice cm 47 x 57,5.
 80,00
168
giovanni maria cassini
GIOVANNI MARIA CASSINI
Giovanni Maria Cassini (1745 – 1824) incisione in rame raffigurante “Veduta della Chiesa di Sant’Agnese fuori delle Mura”, anno 1779. Parte incisa mm 180 x 274.
 80,00
169
giovanni battista falda
GIOVANNI BATTISTA FALDA
Giovanni Battista Falda (Valduggia-NO- 1643 . Roma 1678) incisione in rame raffigurante “Piazza di Santa Maria della Minerva”, edita da Giangiacomo Rossi a Roma nel 1665. Parte incisa mm169 x 288 + margini.
 240,00
170
tomaso viola
TOMASO VIOLA
Litografia raffigurante “San Marco”, da un disegno di Tomaso Viola, edita a Venezia da Kier e Antonelli nel 1847. Parte incisa mm 150 x 200.
 100,00
171
giovanni battista cecchini
GIOVANNI BATTISTA CECCHINI
Litografia raffigurante “Scuola di San Rocco”, da un disegno di Giovanni Battista Cecchini (Venezia 1804 – 1879). Parte incisa mm 145 x 200.
 100,00
172
napoli naples
HARDING JD & RADCLIFFE W – NAPLES NAPOLI
Litografia di W. Radcliffe raffigurante “Naples from the strada nuova”, da disegno di James Duffield Harding. Londra, 1831. Mm 135 x 95.
 60,00
173
pozzuoli
HARDING JD & RADCLIFFE W – PUZZUOLI
Litografia di W. Radcliffe raffigurante “Puzzuoli with the mole of Caligula”, da disegno di James Duffield Harding. Londra, 1831. Mm 135 x 95.
 60,00
174
giambattista albrizzi
LOTTO NON PIU’ DISPONIBILE
Incisione su rame raffigurante ”La Città di Venezia”. Tratta da “Forestiero Illuminato intorno le cose più rare, e curiose antiche, e moderne della Città di Venezia e dell’Isole circonvicine. Con la descrizione delle Chiese, Monisteri, Ospedali, Tesoro di San Marco, Arsenale, Fabbriche pubbliceh, Pitture celebri, Funzioni e Divertimenti, e di quanto v’è di più riguardevole. Opera adornata di molte bellissime Vedute in rame delle Fabbriche più cospicue di questa Metropoli.” Edita a Venezia nel 1784 da Girolamo Albrizzi q. Gio.Batt. Mm 160 x 207 + margini.
175
adriaen van ostade
ADRIAEN VAN OSTADE
Adriaen van Ostade (Harlem Paesi Bassi 1610 – 1675), acquaforte raffigurante “Il pittore nel suo studio”, 1667. Mm 231 x 172 + margini.
 300,00