Asta

Importi al netto delle commissioni del 25%   –   Rilancio minimo + 10%

Buyer’s commission 25%   –   Minimum bid + 10%

Lotto Immagine Descrizione Prezzo
A001
ANTONIO LONGO
Dipinto dell’anno 1791, di Antonio Longo (Varena 1742 – 1820), raffigurante “Madonna con Bambino”. Olio su tela, cm 49 x  37 (cm 68 x 46,5 con la cornice, coeva). Monogrammato e datato sul retro della tela: “AL Roma 1791”. Lacerazione vicino al margine superiore, in corrispondenza del punto di contatto con il telaio ligneo.
 2.900,00
AP002
LOTTO NON PIU' DISPONIBILE
Orologio a pendolo da tavolo di Bartolomeo Girardoni (o Gilardoni) (Cortina d’Ampezzo 1729 – Vienna 1799), della metà del XVIII secolo. Suoneria ore, mezzore e quarti. Ripetizione con dispositivo di blocco. Firmato sul quadrante “Girardoni – Ampezzo”. Fu orologiaio e valente inventore. Cm 50 x 18 x 50 l’altezza.
AP003
CREDENZA
Credenza, Rinascimento, del XVI° secolo, in legno di noce. Cm 130L x 41P x 152H.
 2.800,00
AP004
FORTUNATO DEPERO
Fortunato Depero (Fondo 1892 – Rovereto 1960) dipinto a tempera su tela, raffigurante “Lo spazzacamino e le caramelle”, 1928. Firmato in basso a destra. Autentica dell’11 maggio 1978, del Museo Depero di Rovereto. Cm 80 x 68.
 35.000,00
AP005
LOTTO NON PIU' DISPONIBILE
Arpa costruita dal liutaio Johann Riesst, di Pressnitz in Boemia nell’attuale Repubblica Ceca. Pressnitz era città di prestigio nell’ambito musicale dal 1882, anno di fondazione di una scuola musicale privata che ha in breve lanciato l’economia della città stessa in questo settore. La città non esiste più dal 1974, in quanto demolita con la costruzione della diga sul fiume Pressnitz. Monogramma “I.R.”. Marchio all’interno dello strumento “JOHANN RIESST – INSTRUMENTENMACHER ZU PRESSNITZ”, 1830-1840 circa. Cm 64 x 32 x 140 altezza.
AP006
sedia gondola
SEDIA GONDOLA
Sedia da gondola in legno laccato blu e dipinto. Seduta imbottita. Venezia, XVIII secolo. Cm 83,5 altezza.
 1.800,00
AP007
ENRICO CLAUSER
Enrico Clauser (Cavalese 1883 – 1928) vaso in terracotta raffigurante “Danzatrici”. Firmato “E. Clauser” sotto la base. Cm 19 l’altezza.
 220,00
AP008
ALESSANDRI MILESI
Alessandro Milesi (Venezia 1856 – 1945) dipinto ad olio su cartone raffigurante “Ritratto di ragazza”. Firmato in alto a destra. Cm 57 x 38 oltre alla cornice coeva
 2.200,00
AP009
LOTTO NON PIU' DISPONIBILE
Versatoio in maiolica dipinta, Italia Centrale (Deruta?), datato 1710. Cm 25 diametro, cm 35 altezza. Restauri.
AP010
OROLOGIO CORTINA
Orologio da tavolo Art Decò, Anni Quaranta. Cassa in legno di noce e quadrante in metallo. Marca “Cortina”, made in Italy. Cm 13 l’altezza.
 200,00
AP011
LOTTO NON PIU' DISPONIBILE

Paio di piccoli dipinti del XVIII secolo, Scuola Veneta, raffiguranti “Madonna e Santa”. Pittura ad olio su rame, cornici in ottone. Cm 17 x 13,5.

AP012
CASSAPANCA
Cassapanca in legno di cirmolo intarsiato, Alto Adige, della fine del XVII secolo. Cm 160 x 72 x 78
 1.500,00
AP013
MICROSCOPIO STIASSNIE
Microscopio da tavolo con custodia marca “Maurice Stiassnie 204 Boulevard Raspal Paris”, dell’inizio del XX secolo. Nei cassettini della custodia sono presenti alcuni ricambi delle parti ottiche. Custodia annessa contenente centinaia di vetrini catalogati. Cm 30 altezza microscopio chiuso. Cm 34 altezza custodia microscopio. Cm 38 altezza custodia vetrini.
 1.800,00
AP014
WILLHELM STEINACH e THERESE LEVI
Paio di ritratti ad olio su tavola di rovere, riproducenti Wilhelm Steinach (Hohenems 1796-1867) e la moglie Therese Levi (Bolzano 1814-1855). Monogrammati “CS” e datati “Nov. (1)830”. Cm 23,5 x 18,5 oltre alle cornici in legno dorato, coeve.
 1.800,00
AP015
LIBRERIA A TRE ANTE
Grande libreria a tre ante, in legno di noce con inserti in radica, della metà del XIX secolo. Cm 225 x 45,5 x 214,5h.
 1.900,00
AP016
DIEGO COSTA

Diego Costa (Rovereto 1897 – 1978) dipinto ad olio su tavola raffigurante “Paesaggio montano”. Firmato in basso a sinistra. Cm 14 x 12 oltre alla cornice.

 275,00
AP017
DAMA

Figura in biscuit raffigurante “Dama”, della fine del XIX secolo. Cm 42,5 altezza.

 500,00
AP018
MANICHINO
Manichino in legno intagliato e dipinto, con braccia snodate alle spalle e ai gomiti, del XIX secolo. Cm 100 altezza. Dai fori nelle orecchie si desume trattasi di figura femminile.
 1.600,00
AP019
KARL TUTTER
Karl Tutter (Neudeck 1883 – Selb 1969) figura in biscuit e porcellana “Figlia del Sole” Lorenz Hutschenreuther, Selb, Baviera metà del XX secolo H cm 21
 250,00
AP020
BICCHIERE
Bicchiere in vetro, dell’inizio del XX secolo. Cm 12,3H.
 60,00
AP021
CONSOLE
Console, Luigi Filippo, metà XIX secolo, in legno di noce e radica di noce, piano in marmo di Carrara marezzato. Cm 100L x 60P x 84H.
 1.100,00
AP022
LOTTO NON PIU' DISPONIBILE
Dipinto ad olio su tavola raffigurante “Maria lactans”, Trentino, XVIII secolo. Cm 20,5 x 17 oltre a cornice del XIX secolo.
AP023
VASCA DA BAGNO
Tinozza da bagno in zinco, della fine del XIX secolo. Cm 83 x 75 x 46 altezza.
 500,00
AP024
CAMILLO RASMO
Camillo Rasmo (Cavalese TN 1876 – Trento 1965), dipinto a tempera su cartoncino raffigurante “Fantasia di San Silvestro”. Cm 25 x 21,5 oltre alla cornice. Monogrammato in basso a sinistra
 550,00
AP025
BANCO DI SCUOLA
Banco di scuola a due posti con panca incorporata, in legno di ciliegio, della fine del XIX secolo. Cm 110 x 93 x 51 altezza. (cm 30 l’altezza della panca).
 450,00
AP026
GIUSEPPE DI GREGORIO (Rondelo)
Giuseppe De Gregorio (Rondelo) (Predazzo 1849 - 1934) figura in gesso raffigurante “Bambino dormiente”. Base lignea. Cm 45 la lunghezza.
 600,00
AP027
SANTI
Sculture in legno laccato raffiguranti “Due Santi”. Umbria, del XVI secolo. Cm 46H.
 1.600,00
AP028
“CRAIZERA” - portantina
Portantina a forma di seggiola “Craizera”, in legno di abete e pioppo, del XIX secolo. Cm 70 altezza.
 120,00
AP029
MARIJAN SAJVERT
Marijan Sajvert (Croazia, XX secolo), dipinto ad olio su tela raffigurante “Rose”. Cm 55 x 69 oltre alla cornice. Firmato in basso. Piccoli difetti.
 1.000,00
AP030
ERNST WENCK
Ernst Wenck (Reppen 1865 – Berlino 1929) figura in porcellana raffigurante “Trinkende”, 1948 Rosenthal, Selb, Baviera. H cm 20.
 320,00
AP031
CASSAPANCA
Cassapanca scolpita con grappoli d’uva, in legno di noce e ciliegio, Val di Non, del XVI secolo. Piedi di epoca posteriore. Cm 173 x 54 x 70.
 2.100,00
AP032
LOTTO NON PIU' DISPONIBILE
Angel Michailov (Bulgaria 1969) Dipinto ad olio su tela raffigurante “Nudo disteso”, 1995. Cm 60 x 70.
AP033
VISORE TRIDIMENSIONALE
Visore tridimensionale, in legno, con 27 immagini erotiche. Incisa a mano la data “1907”. Cm 33 lunghezza.
 200,00
AP034
CHANUKKIYAH CANDELABRO EBRAICO
Candelabro Chanukkiyah a nove fiamme, in legno scolpito e dorato, della seconda metà del XVIII secolo. Cm 101 x 65H.
AP035
TESTA D'ANGELO
Scultura in rame sbalzato e dorato raffigurante “Testa d’angelo”, fine XVIII secolo. Cm 17 x 15 H.
 330,00
AP036
GIANFRANCO PAROLARI “NOE’”
Gianfranco Parolari “Noè” (Arco di Trento 1930 – 2019). Tecnica mista su tela raffigurante “L’amico inverno”. Firmato e datato “Noè (19)77” in basso a destra. Titolato sul retro in etichetta manoscritta dall’autore. Cm 50 x 60.
 250,00
AP037
CROCIFISSO DA TAVOLO
Scultura in legno di bosso raffigurante "Cristo crocifisso", su croce e basamento ebanizzati. Sul frontale del basamento piccolo dipinto con figure in preghiera. XIX secolo. Cm 27 la figura e cm 62 la croce.
 700,00
AP038
LOTTO NON PIU' DISPONIBILE
Console Fratina in legno di noce, Trentino, della metà del XVII secolo. Cm 125 x 61 x 80h.
AP039
GRAMMOFONO
Grammofono a manovella con grande tromba a giglio e braccio acustico a collo d’oca. Meccanica svizzera, diaframma tedesco “Goldring” e cassa in mogano. Inizio del XX secolo. Cm 38 x 38 la cassa. Cm 55 diametro tromba. Manovella mancante.
 800,00
AP040
MADONNA DELL’AIUTO
Dipinto del XVIII° secolo, Scuola Tirolese, raffigurante “Madonna dell’Aiuto”. Olio su tavola, cm 52 x 64 (55,5 x 67,5 con la cornice, coeva).
 1.600,00
AP041
ALBARELLO CALTAGIRONE

Albarello, ceramica di Caltagirone, Sicilia, XIX secolo. Cm 28 altezza.

 800,00
AP042
ATTILIO RONER

Attilio Roner (Civezzano 1873 – Trento 1953) caminetto composto da pannelli in legno di noce massello scolpito, Neo Rinascimento, della fine del XIX secolo. Cm 185,5 x 64,5 x 199,5h. Il pannello scolpito cm 130 x 39.

 1.000,00
AP043
ALBERT STOLZ
Albert Stolz (Bolzano 1875 – 1947) manifesto su carta raffigurante “Rathauskeller der Stadt Bozen Süditirol”. Cm 72 x 72 oltre alla cornice.
 160,00
AP044
ROSENTHAL
Paio di figure raffiguranti lupo e coniglio, su sfere dorate, in porcellana Rosenthal, Selb – Baviera, del XX secolo. Cm 9 l’altezza.
 120,00
AP045
SANT'ANDREA

Dipinto del XVIII secolo, Scuola Trentina, raffigurante “S. Andrea Apostolo e Martire”. Olio su tela, cm 65 x 85 (82 x 100 con la cornice, del XIX° secolo). Rintelato.

 2.500,00
AP046
PAIO VASI
Paio di vasi in porcellana decorata con figure, Austria, XIX° secolo. Cm 32H.
 1.500,00
AP047
LAMPADARIO
Lampadario in cristallo di Boemia molato, a sette fiamme, della metà del XX secolo. Cm 92 l’altezza.
 500,00
AP048
FIGURA GIAPPONESE
Figura in avorio elefantino raffigurante una giovane donna in piedi. Giappone, inizio del XX secolo. Altezza cm 24 (28 compresa la base in legno). Peso g. 375 compresa la base in legno (non separabile). CITES disponibile.
 1.200,00
AP049
RODOLFO BELENZANI
Incisione di Giovanni Toldt, del 1842, titolata “Decapitazione di Rudolfo de Bellenzani, capo e referendario del popolo tridentino”. Edita dalla Litografia Monauni e tratta dal disegno di Ferdinando Bassi del 1835, al cui padre Antonio vennero affidati i lavori di ristrutturazione di Palazzo Thun (allora palazzo municipale). Prima di intervenire sul palazzo Antonio chiese al figlio di riprodurre l’affresco cinquecentesco raffigurante la presunta decapitazione di Rodolfo Belenzani. Cm 57 x 38 oltre ai margini.
 250,00
AP050
MEISSEN
Piatto in porcellana bianca a pasta dura con decorazioni in rilievo, dipinto e dorato. Koenigliche Porzellan Manufaktur Meissen Sassonia, della metà del XX secolo. Cm 31 il diametro.
 450,00
AP051
LOTTO NON PIU' DISPONIBILE
Dipinto ad olio su tela raffigurante “Notte bianca”, Russia, XX secolo. Monogrammato “XM” e titolato sul retro della tela. Cm 45 x 48 oltre alla cornice.
AP052
TAVOLINO
Tavolino ovale con piede centrale quadripartito, Luigi Filippo, in legno di noce e radica di noce. Della metà del XIX secolo. Cm 102 x 72 x 60h (altezza attuale, in origine superiore).
 400,00
AP053
CAVALIER BIBIENA GIUSEPPE GALLI
Galli Giuseppe detto “Cavalier Bibiena” (1696 – 1757), disegnatore, incisore. Incisione in rame raffigurante “PORTO REALE” da disegno dello stesso Bibiena. Cm 30,5 x 47,3 + margini e cornice
 200,00
AP054
LOTTO NON PIU' DISPONIBILE
Eduard Apfelbeck, ingegnere forestale viennese che ha creato questo strumento di misurazione multipla, in cartone con bordo metallico e livella incorporata, a forma di goniometro, della fine del XIX secolo. Denominato “Unikum” è un regolo universale per misurazioni trigonometriche veloci, un convertitore di angoli e di visuali azimutali (dati trigonometrici), un riduttore di distanze da inclinate ad orizzontali > latitudini (posizioni rispetto all’orizzonte) e permette molteplici altre misurazioni. Cm 20 x 12,6 altezza.
AP055
CARL WERNER
Carl Werner (1895 – 1980) figura in bisquit raffigurante “Die Schauende”, Lorenz Hutschenreuther. Selb, Baviera, metà del XX secolo. Cm 22 l’altezza.
 250,00
AP056
SS Trinità
TRINITA'
Dipinto dell’inizio del XIX secolo, raffigurante “Trinità”, Valle di Fiemme, olio su tela. Cm 68,5 x 55.
 600,00
AP057
TAVOLINO da LAVORO
Tavolino da cucito, tardo Biedermeier, della metà del XIX secolo, in legno di mogano filettato in acero. Cm 52,5L x 39P x 75H.
 550,00
AP058
VASO
Vaso in ceramica, J. M., Inghilterra, XIX° secolo. Cm 39,3H.
 600,00
AP059
CAVALIER BIBIENA GIUSEPPE GALLI
Galli Giuseppe detto “Cavalier Bibiena” (1696 – 1757), incisore, disegnatore. Incisione in rame raffigurante “ARCO ANTICO” da disegno dello stesso Bibiena. Cm 30,5 x 47,3 + margini e cornice
 200,00
AP060
LOTTO NON PIU' DISPONIBILE
Dipinto del II – III decennio del XVII secolo, di Giovanni Battista Rovedata (Trento 1570 – post 1629), raffigurante “Cristo morto adorato dagli angeli”. Olio su tavola, cm 33,5 x 48,5 (46 x 62,5 con la cornice risalente all’inizio del XVIII secolo). Expertise del Prof. Giuseppe Sava.
AP061
STETOSCOPIO
Stetoscopio in legno di bosso, della fine del XIX° secolo. Cm 18H.
 72,00
AP062
CORNICE INTAGLIATA
Cornice in legno intagliato, del XIX secolo. Cm 55 x 63. Cm 40 x 48 la luce.
 150,00
AP063
VASCELLI
Dipinto ad olio su tela della fine del XIX – inizio del XX secolo raffigurante “Vascelli in mare” Olanda, cm 62,5 x 78. Difetti.
 120,00
AP064
SCENA GALANTE
Gruppo in porcellana raffigurante “Scena galante”, Francia, XIX secolo. Lievi difetti. Cm 12,5H.
 110,00
AP065
GEORG PHILIPP RUGENDAS II
Georg Philipp Rugendas II (Augsburg-Augusta 7 settembre 1701 – 25 luglio 1774) disegnatore, incisore e pittore. Incisione all'acquaforte raffigurante “Scena con cani e cavalli” da un dipinto del padre Georg Philipp Rugendas Senjor. Cm 41 x 52,5 + margini.
 150,00
AP066
INTERNO
Dipinto ad olio su cartone raffigurante “Interno con figura”, Lombardia, della fine del XIX secolo. Cm 44,5 X 30.
 150,00
AP067
CARROZZINA
Carrozzina giocattolo, in legno, ferro e stoffa, dell’inizio del XX secolo. Cm 74 altezza.
 180,00
AP068
CAVALIER BIBIENA GIUSEPPE GALLI
Galli Giuseppe detto “Cavalier Bibiena” (1696 – 1757), incisore, disegnatore. Incisione in rame raffigurante “PIAZZA REALE” da disegno dello stesso Bibiena. Cm 30,5 x 47,3 + margini e cornice
 200,00
AP069
SPECCHIERA
Specchiera veneziana, laccata e dorata, del XVIII secolo. Cimasa aggiunta. Cm 103 x 50.
 1.300,00
AP070
MEISSEN
Paio di figure in porcellana dipinta raffiguranti “Servitori”, Koenigliche Manufaktur Porzellan Meissen, Sassonia, del XIX secolo. Minimo difetto sul vassoio della figura femminile. Cm 14 l’altezza.
 800,00
AP071
REGIE TERME SALSOMAGGIORE
Bottiglietta in vetro blu delle Regie Terme di Salsomaggiore, dell’inizio del XX secolo. Cm 9,8 H.
 25,00
AP072
PATTINI DA GHIACCIO
Paio di pattini da ghiaccio in legno, acciaio e cuoio. Fine del XIX secolo. Cm 30 la lunghezza della lama.
 250,00
AP073
RANIERO AURELI (AURELJ)
Raniero Aureli (Roma, 1885 – Roma, 1975?) dipinto ad olio su tela dell’anno 1935, raffigurante “Maccarese (prima della bonifica)”. Firmato in basso a sinistra; titolo, data e firma sul retro. Cm 100 x 80 (113 x 92 con la cornice).
 825,00
AP074
TAVOLINO
Tavolino rettangolare con piani estraibili e scomparto interno con cassettini, Biedermeier, della prima metà del XIX° secolo, in legno di noce e radica di noce. Cm 70L x 52,5P x 80H.
 850,00
AP075
CAVALIER BIBIENA GIUSEPPE GALLI
Galli Giuseppe detto “Cavalier Bibiena” (1696 – 1757), incisore, disegnatore. Incisione in rame raffigurante “TEMPLI E REGIA” da disegno dello stesso Bibiena. Cm 30,5 x 47,3 + margini e cornice
 200,00
AP076
PAESAGGIO IN CONCHIGLIA
Figura in avorio elefantino raffigurante una conchiglia contenente un paesaggio animato. Cina, fine del XIX secolo. Misura maggiore cm 8,2. Peso g. 73. CITES disponibile.
 800,00
AP077
SAMURAI
Scultura lignea con dettagli in avorio e vetro, raffigurante volto di Samurai. Giappone, fine del XIX secolo. Cm 32 altezza.
 750,00
AP078
GEORG PHILIPP RUGENDAS II
Georg Philipp Rugendas II (Augsburg-Augusta 7 settembre 1701 – 25 luglio 1774) disegnatore, incisore e pittore. Incisione all'acquaforte raffigurante “Caccia al cinghiale” da un dipinto del padre Georg Philipp Rugendas Senjor. Cm 40,5 x 52 + margini.
 150,00
AP079
LOTTO NON PIU' DISPONIBILE
Scultura in legno di bosso, della fine del XIX° secolo, raffigurante “Bacco bambino”. Diametro della base: cm 3,8; altezza: cm 13,7.
AP080
TAVOLINO
Tavolino ottagonale a piede centrale quadripartito, in legno di noce con intarsi e filettature in palissandro e bosso. Della seconda metà del XIX secolo. Cm 70 x 74h.
 250,00
AP081
LOTTO NON PIU' DISPONIBILE
Cappello a bombetta, marca “F. Dobes Plzen” con all’interno il timbro del venditore “Fritz Mayr Innsbruck Bozen”. Custodia in cartone e cuoio. Inizio del XX secolo. Cm 56 la custodia.
AP082
SCRIVANIA
Scrivania da centro con ante e cassetti, Inghilterra, della fine del XIX secolo, in legno e piuma di mogano. Piano in cuoio operato. Cm 134 x 71 x 77,5h.
 1.500,00
AP083
DOMENICO SELOSKI (Domenico Selo)
Dipinto della seconda metà del XX° secolo, di Domenico Seloski (Domenico Selo; Napoli 1930 – Livorno 1982), raffigurante “Solo davanti al Signore”. Olio su cartone, cm 55 x 39,5 (59,5 x 44 con cornice). Firmato in basso a sinistra. Biografia dell’autore in “Pittori e scultori italiani del ‘900”, ed. il Quadrato, 1989.
 480,00
AP084
SACRA FAMIGLIA
Gruppo in biscuit raffigurante “Sacra Famiglia”, Baviera, seconda metà del XIX secolo. Cm 17H.
 130,00
AP085
ZENO BASON
Zeno Bason dipinto ad olio su tela raffigurante “Cime dolomitiche”. Firmato in basso a destra. Firmato e datato “Zeno Bason 1978” sul retro della tela. Cm 35 x 45.
 200,00
AP086
BASTONE DA PASSEGGIO - SGABELLO
Bastone da passeggio inglese, convertibile in sgabello, della fine del XIX secolo, in legno di mogano. Cm 77 lunghezza da chiuso.
 200,00
AP087
GRUPPO VASETTI
Gruppo di quattro vasetti portafiore, in cristallo molato, con decorazioni in verde, della fine del XIX – inizio del XX secolo. Cm 10 l’altezza.
 190,00
AP088
GEORG FISCHHOF
Dipinto della fine del XIX° secolo, di Fischhof Georg (Vienna 1859-1914), raffigurante “Pallanza, sul Lago Maggiore (Oberitalien) – Vormittag in Mai Kloster zur Borromeo” (Pallanza sul Lago Maggiore, Italia settentrionale, mattino di maggio, monastero al Borromeo). Olio su tela, cm 104 x 68 (125 x 84 con la cornice). Firmato in basso a sinistra “A.E.Terni”.
 2.200,00
AP089
HANS SEBALD BEHAM
Hans Sebald Beham (Norimberga 1500 – Francoforte 1550) xilografia raffigurante “Der Dudelsackpfeifer” (zampognaro), del 1520. Cm 11,5 x 7,4 oltre alla cornice.
 350,00
AP090
PARAVENTO
Paravento in bambù con puntali in metallo e inserto in seta ricamata. Inghilterra, fine del XIX secolo. Cm 77 x 30 x 118h.
 250,00
AP091
GIUSEPPE GROFF
Giuseppe Groff (Bari 1946 – Trento 2020) dipinto ad olio su tela raffigurante e titolato “Impressione primaverile Caldonazzo”, 1983. Firmato in basso a destra. Firmato e datato in basso a destra sul retro. Cm 70 x 80 oltre alla cornice.
 600,00
AP092
TAPIO WIRKKALA – ROSENTHAL
Tapio Wirkkala (Hankop (FIN) 1915 - Helsinki (FIN) 1985.Vaso "sacchetto", in biscuit e porcellana, Rosenthal, Selb, Baviera. Cm 22,5 l’altezza.
 160,00
AP093
CAVALIER BIBIENA GIUSEPPE GALLI
Galli Giuseppe detto “Cavalier Bibiena” (1696 – 1757), incisore, disegnatore. Incisione in rame raffigurante “SCENOGRAFIA ARCHITETTONICA” da disegno dello stesso Bibiena. Cm 51 x 33 + margini e cornice
 200,00
AP094
LA REVERIE di PIERRE TRAVAUX
Orologio a pendolo da tavolo con cassa in marmo nero e verde. Alla sommità fusione in bronzo raffigurante "La Reverie (il sogno)" di Pierre Travaux (Corsaint 1822 - Parigi 1869), firmata alla base. Suoneria. Altezza complessiva cm 46, altezza della figura cm 24.
 900,00
AP095
FONTI RECOARO
Bottiglia per l’acqua minerale, della fine del XIX secolo. Scritta in rilievo: “R. FONTI RECOARO”. Cm 18,5H.
 80,00
AP096
P.J. BUCH’HOZ e C.M. FESSARD
Incisione raffigurante “Fiori”, tratta da “Histoire universelle du règne vegetal, ou nouveau dictionnaire physique et économique de toutes les plantes.”. Edita a Parigi; Pierre Joseph Buch’hoz (1731 – 1807) e Claude Mathieu Fessard (Fontainebleau 1740 – Paris ?), 1772 – 1780. Acquerellatura d’epoca. Cm 19,5 x 31,5.
 120,00
AP097
ANCELLA
Scultura in legno di tiglio, raffigurante “Ancella”; datata sotto la base “1980”. Cm 11,6 x 11,4 x 38,5H.
 150,00
AP098
PICCOLA BROCCA
Piccola brocca in cristallo colorato, della prima metà del XX secolo. Cm 10 l’altezza.
 80,00
AP099
VOLTO MASCHILE
Grande medaglione in metallo sbalzato raffigurante “Volto maschile in rilievo”, della fine del XIX secolo. Cm 41 l’altezza.
 80,00
AP100
VIOLINO
Violino con custodia in legno, anonimo, del XIX secolo. Accessori. Cm 78 la custodia.
 200,00
AP101
CHIPPENDALE
Poltrona inglese da scrittoio, stile Chippendale, seconda metà del XIX secolo, in legno di palissandro. Cm 97,5H.
 900,00
AP102
CAPRICCIO
Dipinto della seconda metà del XVIII° secolo, Scuola Veneta, raffigurante “Capriccio architettonico”. Olio su tela, cm 72,5 x 99 (79,5 x 105 con la cornice, coeva). Rintelato.
 3.000,00
AP103
MELE
Litografia a colori raffigurante “Mele”. Inghilterra, XIX° secolo. Cm 19 x 26.
 100,00
AP104
BICCHIERE
Bicchiere in cristallo di Boemia, della fine del XIX - inizio del XX secolo. Altezza: cm 10; diametro: cm 6,8.
 120,00
AP105
ENRICO CLAUSER
Enrico Clauser (Cavalese 1883 – 1928) dipinto ad olio su cartone raffigurante “Scena di caccia”. Firmato in basso a destra e sul retro. Cm 52 x 40 oltre alla cornice.
 400,00
AP106
LOTTO NON PIU' DISPONIBILE
Gustav Adolf Stulz (1889 – 1941) figura in bisquit raffigurante “Donna in piedi” su base in ottone dorato. Cm 22,5 l’altezza.
AP107
NATURA MORTA
Dipinto della fine del XIX° secolo, Scuola Austriaca, raffigurante “Natura morta con Vanessa Atalanta”. Olio su tela, cm 50 x 65,5 (80 x 64 con la cornice). Rintelato.
 600,00
AP108
LOTTO NON PIU' DISPONIBILE
Cappello a tuba, marca “F. Dobes Plzen”. Custodia in cartone e cuoio. Inizio del XX secolo.
AP109
MOBILETTO A COLONNA
Mobiletto a colonna, cilindrico, Biedermeier, in legno di ciliegio. Della metà del XIX secolo. Cm 34 il diametro e cm 78,5 l’altezza.
 600,00
AP110
METZLER & ORTOLOFF
Metzler & Ortoloff, Ilmenau – Turingia. Porcellana raffigurante “Gatto con pallina”, Anni Sessanta del XX secolo. Cm 19 la lunghezza.
 120,00
AP111
FRANZ SCHUBERT
Figura in alabastro raffigurante “Franz Schubert”, XIX secolo. Cm 12,5H (base cm 6,7 x 5).
 150,00
AP112
SCENA GALANTE
Dipinto di Scuola Fiamminga raffigurante “Scena galante”, dell’inizio del XIX secolo. Olio su tela. Cm 48 x 40.
 400,00
AP113
LOTTO NON PIU' DISPONIBILE
Figura in porcellana bianca a pasta dura, Koenigliche Porzellan Manufaktur Meissen, Sassonia, raffigurante “Damerino con fiori” del XIX secolo. Cm 17 altezza.
AP114
PAIO BICCHIERI
Paio di bicchieri in cristallo iridescente, dell’inizio del XX secolo. Cm 7,5H.
 160,00
AP115
SPECCHIERA
Specchiera in legno scolpito e simildorato, della fine del XIX secolo. Cm 110 x 93.
 800,00
AP116
P.J. BUCH’HOZ e C.M. FESSARD
Incisione in rame raffigurante “Tanarius major”, tratta da “Histoire universelle du règne vegetal, ou nouveau dictionnaire physique et économique de toutes les plantes.”. Edita a Parigi; Pierre Joseph Buch’hoz (1731 – 1807) e Claude Mathieu Fessard (Fontainebleau 1740 – Paris ?), 1772 – 1780. Acquerellatura d’epoca. Cm 20 x 30,6.
 120,00
AP117
BEATRICE PORTINARI
Dipinto dell’anno 1890, di P. Ernesto (autore non identificato), raffigurante “Beatrice Portinari”. Olio su tela, cm 40 x 33 (65 x 57 con la cornice, coeva). Firmato e datato in basso a destra.
 400,00
AP118
GNOMO
Portaoggetti da tavolo in terracotta brunita, con figura di gnomo che gioca alle bocce. Marchio impresso non identificato (IM e simbolo). Fine del XIX – inizio del XX secolo. Cm 23 l’altezza.
 100,00
AP119
PICCOLA ANGOLIERA
Piccola angoliera lombarda, Luigi Filippo, in legno di noce. Della metà del XIX secolo. Cm 40,5 il lato x 158 l’altezza.
 1.000,00
AP120
BICCHIERE
Bicchiere in vetro iridescente, dell’inizio del XX secolo. Cm 13,5H.
 90,00
AP121
LOTTO NON PIU' DISPONIBILE
Scultura in legno dorato, altoatesina, dell’inizio del XVIII° secolo, raffigurante “Santa”. Cm 33h.
AP122
ATALA
Dipinto della metà del XIX° secolo, Anonimo, raffigurante “Atala di Chateaubriand”. Olio su tela, cm 45,5 x 31 (54,5 x 39,5 con la cornice).
 650,00
AP123
SARNTALER HOSENTRÄGER - BRETELLE SARENTINE
Bretelle tirolesi in cuoio lavorato a fuoco e ricamato con penne di pavone. Val Sarentino-Sudtirolo, XIX secolo. Cm 108.
 560,00
AP124
VLADIMIR DAVID – ROYAL DUX
Vladimir David figura in bisquit e porcellana raffigurante “Giovane donna seduta” con decorazioni sulla capigliatura, Royal Dux – Boemia, 1980 circa. Cm 34 la lunghezza.
 150,00
AP125
PESCHE
Litografia a colori raffigurante “Pesche”. Inghilterra, XIX° secolo. Cm 19 x 26.
 100,00
AP126
PICCOLA CASSAPANCA
Piccola cassapanca friulana, in legno di noce intagliato, della fine del XVI secolo. Cm 120 x 48 x 49H.
 850,00
AP127
CARITA' ROMANA
Dipinto del XVII° - XVIII° secolo, Scuola Italiana, raffigurante “La Carità Romana”. Olio su tela, cm 35 x 25 (49,5 x 38,5 con la cornice, antica). Rintelato.
 500,00
AP128
SARNTALER HOSENTRÄGER - BRETELLE SARENTINE
Bretelle tirolesi in cuoio lavorato a fuoco e ricamato con penne di pavone. Val Sarentino-Sudtirolo, XIX secolo. Cm 110.
 360,00
AP129
LOTTO NON PIU' DISPONIBILE
Piccolo dipinto su carta raffigurante “Giovane soldato”. Firmato e datato in basso a sinistra “928 Bertolini Teresa”. Tecnica di tipo miniaturistico a tratteggio. Cornice in legno scolpito e dorato a foglia. Cm 8 x 6 il dipinto, cm 19 x 16 la cornice.
AP130
BOTTIGLIA
Bottiglia da un quarto di litro, dell’inizio del XX secolo. Piombatura di garanzia sul collo della bottiglia. Cm 20,5H.
 90,00
AP131
PAPA LEONE XIII
Scultura raffigurante Papa Leone XIII (dal 1878 al 1903), in gesso, della fine del XIX secolo. Scritta alla base “Leo XIII”. Cm 26 altezza.
 100,00
AP132
ELMO AMBROSI
Elmo Ambrosi (Riva del Garda 1910 – Trento 1992) dipinto ad olio su tavoletta raffigurante “Betulle”, 1975. Datato in basso a sinistra e sulla tavoletta al verso, firmato in basso a destra. Cm 18 x 24 oltre alla cornice.
 275,00
AP133
UMBERTO I di SAVOIA
Vassoietto dipinto raffigurante ritratto di Umberto I di Savoia, porcellana, Milano, inizio del XX secolo. Marchio “Società Ceramiche Richard – Milano”. Lievissimi difetti. Cm 11,3h.
 120,00
AP134
PENSILE
Mobiletto pensile in legno di cirmolo scolpito con grappoli d’uva, Trentino, XX secolo. Cm 87 x 70 x 28.
 360,00
AP135
CAMILLO RASMO
Camillo Rasmo (Cavalese TN 1876 – Trento 1965), dipinto ad olio su tela, raffigurante “Ritratto di signora”. Firmato in basso a destra. Cm 45 x 34 oltre alla cornice.
 330,00
AP136
SARNTALER HOSENTRÄGER - BRETELLE SARENTINE
Bretelle tirolesi in cuoio lavorato a fuoco e ricamato con penne di pavone. Val Sarentino-Sudtirolo, XIX secolo. Cm 91.
 480,00
AP137
VASO

Vaso in opaline, dipinto con decorazione floreale, dell’inizio del XX secolo. Cm 25,8H.

 120,00
AP138
SERVIZIO DA ROSOLIO
Servizio da rosolio in vetro dorato conposto da bottiglia e cinque bicchierini su vassoio, della fine del XIX secolo. Misure: bottiglia cm 23,2H; bicchierino cm 5,5H; vassoio cm 21,3D.
 200,00
AP139
PESCA
Litografia a colori raffigurante “Pesca”. Inghilterra, XIX° secolo. Cm 19 x 26.
 100,00
AP140
ELMO AMBROSI
Elmo Ambrosi (Riva del Garda 1910 – Trento 1992) dipinto ad olio su tela raffigurante “Torrione del Castello del Buonconsiglio”, 1971. Datato in basso a destra e firmato in basso a sinistra. Cm 25 x 20 oltre alla cornice.
 300,00
AP141
LOTTO NON PIU' DISPONIBILE
Vaso da farmacia con forma a clessidra in maiolica dipinta in blu. Iscrizione “V.D. SUCCIS”. Savona, inizio del XVIII secolo. Altezza cm 20.
AP142
SARNTALER HOSENTRÄGER - BRETELLE SARENTINE
Bretelle tirolesi in cuoio lavorato a fuoco e ricamato con penne di pavone. Val Sarentino-Sudtirolo, XIX secolo. Cm 109.
 400,00
AP143
VASO
Vaso in cristallo molato, decorato a motivi floreali, Boemia, seconda metà del XIX secolo. Cm 21,5 H.
 350,00
AP144
MEISSEN
Zuppiera con coperchio in porcellana bianca a pasta dura decorata in blu secondo il motivo detto “Zwiebelmuster”. Koenigliche Porzellan Manufaktur Meissen Sassonia. Inizio del XX secolo. Cm 27,5 la lunghezza.
 450,00
AP145
SARNTALER HOSENTRÄGER - BRETELLE SARENTINE
Bretelle tirolesi in cuoio lavorato a fuoco e ricamato con penne di pavone. Val Sarentino-Sudtirolo, XIX secolo. Cm 95
 400,00
AP146
VENINI – MURANO “AUTUNNO”
Piatto VENINI in vetro di Murano lavorato a mano ad “Incalmo” con “Murrina” al centro, raffigurante “Autunno” della serie delle Quattro Stagioni. Designer Laura de Santillana. Firmato, datato e numerato sotto la base “Venini Italia Laura 1982/21”. Supporto in metallo brunito. Diametro cm 36,7.
 2.900,00